mandilo.com | .es | .it

Comprare casa od aprire attività a Natal. | Investire in Brasile | Forum

Avatar

Please consider registering
guest

sp_LogInOut Log In sp_Registration Register

Register | Lost password?
Advanced Search

— Forum Scope —




— Match —





— Forum Options —





Minimum search word length is 3 characters - maximum search word length is 84 characters

sp_Feed Topic RSS sp_TopicIcon
Comprare casa od aprire attività a Natal.
20 Febbraio 2012
14:06
Avatar
dimitri
Member
Forum Posts: 17
Member Since:
20 Febbraio 2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Salve, ho visitato Natal in Brasile alcune volte come turista e vorrei ascoltare il parere di qualcuno che conosce il mercato locale in merito alla possibilità di investire in immobili od in attività in quella città.

21 Febbraio 2012
09:29
Avatar
nicola
Member
Forum Posts: 22
Member Since:
13 Settembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

Natal è un luogo di vacanza molto frequentato da italiani.

Parecchi italiani hanno investito in micro attività commerciali ed immmobili.

Il giro di affari di queste piccole attività non è certo elevato e molti immobili vengono locati ad italiani per le vacanze.

Non conosco benissimo la struttura economica del posto ma non investirei tutto il mio capitale a Natal.

Punterei anche e sopratutto ad altre zone.

17 Marzo 2012
08:56
Avatar
ludovico
Member
Forum Posts: 59
Member Since:
9 Gennaio 2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Ma poi come fai a gestire il tuo invesimento dall'Italia?

Due volte l'anno ti rechi in Brasile? E a chi lasci le chiavi dei tuoi appartamenti se vivi in Italia?

30 Marzo 2012
18:32
Avatar
giampi
Member
Forum Posts: 64
Member Since:
23 Settembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

L'importante è investire e non pensare di rivendere od affittare solo ad altri italini che a loro volta lo rivenderanno(in caso lo abbiamo comprato da voi) ad altri italiani ancora.

Ho avuto l'esperienza di un amico che ha investito nei terreni in Romania 10 anni fa che aveva comprato da altri italiani e li ha rivenduti (guadagnandoci bene) ad altri italiani che a loro volta hanno cercato di rivendere nel 2009 senza successo(a causa della crisi) ad altri italiani.

Sarebbe interessante comprare immobili per affittarli a Brasiliani o comunque, immobili che non siano sono relegati al solo 'giro' dei connazionali. Questo, per avere per maggiori sicurezze future!

4 Aprile 2012
07:59
Avatar
sesto
Member
Forum Posts: 54
Member Since:
13 Settembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

I rendimenti delle case in Brasile, in generale sono buoni ed ancora superiori rispetto a noi in Italia.

Occorre anche dire che il valore degli immobili è cresciuto parecchio questi anni e si parla sempre più di una bolla od in ogni caso, di un eccesso di valore per molti immobili.

Nel Sud del Brasile ad esempio, questa è una realtà che già si tocca con mano.

A Natal, da quanto mi ha confermato anche un conoscente che si reca spesso in vacanza, il mercato è ancora interessante anche se bisogna saper selezionare e scegliere. Non si può generalizzare.

4 Aprile 2012
11:12
Avatar
dimitri
Member
Forum Posts: 17
Member Since:
20 Febbraio 2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Ma cosa è più conveniente : comprare un'attività (od aprirla) oppure prendersi degli immobili e ritirare l'affitto a fine mese?

Qual'è la differenza in termini di rendimento e di problematiche.

5 Aprile 2012
09:06
Avatar
sesto
Member
Forum Posts: 54
Member Since:
13 Settembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

A Natal i prezzi degli immobili sono ancora accettabili rispetto a Sao Paolo ed altri grandi centri.

Quindi, penso che ci sia spazio per una crescita del valore nei prossimi due o tre anni ma credo anche che il grande boom sia finito.

Per quanto riguarda se sia meglio aprire un'attività od investire in appartamenti, questo dipende dalla tua persona. Se hai una propensione a gestire un'attività oppure no.

La problematica di gestire un'impresa è di base uguale in tutto il mondo, poi per lavorare in Brasile ci sono delle normative che vanno conosciute ed un contesto culturale e sociale che va compreso e saputo anche gestire.

Non è la solita cosa aprire un'impresa in Brasile che nella Val Bembrana od in provincia di Monza.

Questo, è bene che lo accetti.

Prova a risiedere non solo come turista classico per qualche settimana da quelle parti, raccogli informazioni e fatti un'idea che forse è meglio.

13 Aprile 2012
08:58
Avatar
andreag
Member
Forum Posts: 521
Member Since:
13 Settembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

Per quanto riguarda i prezzi degli immobili, siamo arrivati a livelli sicuramente alti anche in Brasile in genere.

Prima di buttarsi a capofitto su investimenti immobiliari, forse è opportuno verificare le aree che presentano spazi di crescita maggiori.

Per le attività: pizzerie, ristoranri, ecc, non mancano sicuramente anche se credo che una persona attenta e che conosce la mentalità dei brasiliani ed il lavoro in quanto tale, se non ha fretta, possa avere ancora spazio per aprire un'attività redditizia.

20 Aprile 2012
15:53
Avatar
Sabbath
Member
Forum Posts: 3
Member Since:
20 Aprile 2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Roncucci&Partners è un'azienda che offre consulenza per l'avviamento di attività all'estero, soprattutto in Brasile, India e Serbia. Offrono anche un servizio interessante di consulenza gratuita sulla loro pagina di Google+, se vuoi dare un'occhiata il link è il seguente:
https://plus.google.com/106067615323466674023
Spero di esserti stata utile!

21 Aprile 2012
16:09
Avatar
melania
Member
Forum Posts: 112
Member Since:
29 Novembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

Se uno investe con l'obiettivo del medio o lungo termine, la cosa è fattibile perchè  il Brasile vedrà per forza crescere il valore dei suoi immobili poichè la sua popolazione tende ad aumentare ogni anno e cresce anche il numero di coloro che passano dalle classi sociali più basse alla middle class.

Tutto questo vuol dire in futuro, maggiore richiesta di immobili, beni e servizi.

5 Luglio 2012
19:01
Avatar
stefano
Member
Forum Posts: 75
Member Since:
29 Settembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

Lasciate perdere Natal come rotta del turismo :è in calo.

Meglio puntare su altre città!

Purtroppo, è una città poco curata ed in questi anni ha perso parecchio del suo fascino.

Inoltre, i costi sono saliti di molto.

8 Luglio 2012
09:32
Avatar
louis
Member
Forum Posts: 13
Member Since:
30 Dicembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

stefano said:

Lasciate perdere Natal come rotta del turismo :è in calo.

Meglio puntare su altre città!

Purtroppo, è una città poco curata ed in questi anni ha perso parecchio del suo fascino.

Inoltre, i costi sono saliti di molto.

Ho sentito commenti da italiani anch'io su questo tono dopo che sono tornati da una vacanza da Natal.

Prezzi aumentati, qualità dei servizi (ristoranti, pulizia dell'acqua e spiagge, sicurezza, ecc.) modesti.

Poi, se da una parte il Brasile cresce come economia, l'incremento non è più quello del passato.

Non c'è solo Natal.

21 Luglio 2012
16:50
Avatar
libero59
Member
Forum Posts: 7
Member Since:
21 Luglio 2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Per il Brasile, la festa è finita!

Se decidi di comprare casa per andarci a vivere, ricordati che tutti i costi (sanità, benzina, ecc.) sono aumentati.

Se vuoi aprire un'attività, tieni conto della concorrenza.

Aprire un ristorante od un altro locale a Natal (ma anche in altri posti) si scontra con la concorrenza locale che non è certo limitata.

Comprare casa per affittarla, sei proprio sicuro di volerla prendere a Natal?

Visto che fai un'investimento, mira ad un zona che possa crescere nel breve e medio termine come valore.

Natal, in questo momento ha qualche problema (incuria, calo di un certo flusso turistico, ecc.).

In bocca al lupo in ogni caso.Wink

27 Luglio 2012
10:25
Avatar
mirko
Member
Forum Posts: 23
Member Since:
23 Settembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

Come città turistica, al momento è meglio Fortaleza rispetto a Natal.

Natal, sta perdendo quote di turisti.

30 Luglio 2012
10:17
Avatar
louis
Member
Forum Posts: 13
Member Since:
30 Dicembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

Scusate, noi italiani siamo un pò 'pecoroni', anche negli investimenti.

Uno va a Natal ad investire e poi in migliaia, tutti andiamo a Natal.

Uno va a comprare a Fortaleza e poi tutti dietro a seguirlo.

In Brasile, ci sono molte città con più di 500.000 abitanti dove investire in immobili.

Possibile che ci si concentri solo su quelle 3 o 4 città?

Tra l'altro, ci sono città dove il valore degli immobili è destinato a crescere maggiormente che a Natal.

6 Agosto 2012
13:48
Avatar
sole
Member
Forum Posts: 27
Member Since:
28 Aprile 2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Natal ha un sacco di probelmi ed il turismo dall'estero sta crollando.

Se uno deve fare un investimento immobiliare, conviene farlo in direzione del residenziale e non sul turistico come tanti italiani hanno pensato in passato.

16 Agosto 2012
10:23
Avatar
enricop
Member
Forum Posts: 14
Member Since:
5 Agosto 2012
sp_UserOfflineSmall Offline

Ma di quale tipo di immobili stiamo parlando?

Appartamenti, villette, ecc.?

E a chi poi dovrebbero essere affittati?

Per capire se un investimento è valido bisogna capire alla fine chi è il cliente e quanto può pagare.

8 Settembre 2012
16:59
Avatar
giromondi
Member
Forum Posts: 21
Member Since:
21 Luglio 2012
sp_UserOfflineSmall Offline

sole said:

Natal ha un sacco di probelmi ed il turismo dall'estero sta crollando.

Se uno deve fare un investimento immobiliare, conviene farlo in direzione del residenziale e non sul turistico come tanti italiani hanno pensato in passato.

Suggerisco anch'io di guardare altrove sia per investire in attività che per immobili.

Il Brasile è enorme, mica ci si può rinchiudere alle solite 4 o 5 destinazioni. Possibile che nessuno provi a sfogliare una cartina e cercare qualche altra località?Yell

19 Ottobre 2012
12:38
Avatar
ivano
Member
Forum Posts: 16
Member Since:
6 Ottobre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

I rendimenti attuali sugli immobili dati in affitto sono ormai non superiori al 5%. Me lo ha confermato un amico che vive e lavora sul posto.
Poi, aggiungici anche i problemi di gestione della proprietà e vedrai che alla fine, investire oggi in Brasile non è più quel gran affare che sembrava in passato.

29 Ottobre 2012
18:23
Avatar
andreag
Member
Forum Posts: 521
Member Since:
13 Settembre 2011
sp_UserOfflineSmall Offline

ivano said

I rendimenti attuali sugli immobili dati in affitto sono ormai non superiori al 5%. Me lo ha confermato un amico che vive e lavora sul posto.
Poi, aggiungici anche i problemi di gestione della proprietà e vedrai che alla fine, investire oggi in Brasile non è più quel gran affare che sembrava in passato.

Quoto su questo dato. il 5% è un dato medio di riferimento reale anche se in alcuni casi si può ancora superare il 6%.

Forum Timezone: Europe/Rome

Most Users Ever Online: 96

Currently Online:
3 Guest(s)

Currently Browsing this Page:
1 Guest(s)

Top Posters:

gbalychik: 8243

andreag: 521

melania: 112

business: 109

jury: 105

stefano: 75

Member Stats:

Guest Posters: 0

Members: 415

Moderators: 0

Admins: 2

Forum Stats:

Groups: 3

Forums: 19

Topics: 8968

Posts: 14064

Newest Members:

willamqjw, wfuuopy, Kingang, ningling2016, astao257, bestrsgoldfast

Administrators: admin: 0, figoli: 0